Le foglie di rapanello sono incredibilmente gustose: come per le foglie di carota è un vero peccato che vadano sprecate.

Pesto con foglie di rapanello, mandorle e noci

Portata Primi piatti
Specialità Erbe dell'orto
Porzioni 4 persone
Cucina Senza glutine, Vegana

Ingredienti
  

  • 2 mazzetti rapanelli solo le foglie
  • qb olio extravergine di oliva
  • qb Pangrattato
  • 25 g mandorle o noci sgusciate

Istruzioni
 

  • Lavare le foglie dei rapanelli e frullarle (o pestare nel mortaio) insieme ai gherigli di qualche noce.
  • Aggiungere l’olio extravergine d’oliva e un cucchiaio di pangrattato.
  • Sostituendo le mandorle dolci alle noci si avrà un contrasto interessante col leggero piccante del rapanello.
  • Condire la pasta o spalmare sui crostini

Note

Le foglie di rapanello sono incredibilmente gustose: come per le foglie di carota è un vero peccato che vadano sprecate.
Si possono usare per fare tortini ripieni, si possono ripassare in padella con un filo d’olio e poco aglio, oppure si mescolano all’impasto della pasta fresca, ma si gustano anche crude in insalata e in tanti altri modi.